Federazione Universitaria Cattolica Italiana

 

Gruppo di Firenze

Per informazioni: 

Pagina Facebook: FUCI Firenze

Twitter: @FuciFirenze

Sede: Parrocchia S. Donato in Polverosa

Chiamare: Rita Manuela Bruno

Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica si è tenuto a Padovadall'8 all'11 Maggio, il 63° Congresso Nazionale della FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana). Il congresso ha visto la partecipazione di ben oltre 250 giovani universitari provenienti da tutta Italia, tra cui anche la rappresentanza del gruppo FUCI di Firenze. Vari sono stati i luoghi che hanno ospitato il Convegno: dall’Aula Magna di Palazzo Bo, allo Studio Teologico di San Massimo e al Centro San Gaetano. Tra i vari relatori che hanno offerto il loro significativo contributo ci è gradito segnalare S.E. Mons. Gianni Ambrosio, Vescovo di Piacenza-Bobbio e Vicepresidente della Commissione degli Episcopati della Comunità Europea, Andrea Cammelli, Presidente del Consorzio Almalaurea e On. Gianpiero Dalla Zuanna.

«Europa al crocevia. Il cammino dell'integrazione verso un nuovo
continente»
: questo il titolo del Congresso che si è proposto di valorizzare soprattutto la cultura e l’Università per la costruzione di un nuovo continente, in grado di reggere le sfide politiche ed economiche che la crisi degli ultimi anni ha evidenziato.

La necessità di superare le divisioni nazionali e di investire le risorse in un progetto comune di crescita, ha sollecitato a riflettere sul processo di integrazione. Solo riscoprendo le originarie potenzialità delle istituzioni europee e studiando le vie per garantire una sempre più efficace rappresentanza dei cittadini, potremo dare vita ad una maggiore e più duratura stabilità.

Altro tema di riflessione e di dibattito è stata la vivace molteplicità della dimensione culturale. Proprio nella diversità delle radici europee risiede l’originale ricchezza del suo patrimonio, un prezioso patrimonio comune che emerge dal cammino storico, determinato da scelte spesso condivise. La matrice greco-latina e quella ebraico-cristiana si intrecciano per dare vita a un’esperienza culturale complessa, patrimonio e risorsa imprescindibile per tutti. La crisi delle identità nazionali, nella prospettiva della cornice europea, deve ritrovare il suo significato, a partire proprio dalla cultura, che richiede soprattutto oggi nuove forme di educazione e di pensiero. Il sentiero che desideriamo percorrere è frutto di audacia ma ci porterà verso una cultura europea integrata, culla di esperienze molteplici, laboratorio giovane e vivace di nuove idee, volte alla realizzazione di un grande progetto europeo, che vede come luogo privilegiato l’Università. La missione dell’Università è infatti quella di leggere la complessità odierna alla luce dell’intrecciarsi di saperi pluralistici che costituiscono una ricchezza per tutti.

L’Europa è davvero al crocevia. Riuscirà finalmente a fare dell’integrazione il suo maggiore punto di forza?

Durante la giornata di sabato 10 e domenica 11 maggio si è inoltre svolta l’Assemblea Federale della FUCI, uno dei momenti più alti nella vita democratica della Federazione. Gli oltre cento aventi diritto di voto, espressione viva di una Federazione che continua a rinnovarsi e a impegnarsi, si sono ritrovati per partecipare attivamente ai lavori assembleari. Tra i vari punti all’ordine del giorno si sono effettuate l’analisi e la discussione dello stato della Federazione, le candidature e le elezioni per la carica di Rappresentati all’Assemblea Federale nel Consiglio Centrale, infine la presentazione, la discussione e la votazione delle tesi congressuali e varie, significative mozioni di indirizzo.

Quest’anno il gruppo FUCI di Firenze ha partecipato in modo attivo, proponendo la candidatura a Rappresentante dell’Assemblea Federale di Gaetano Mercuri, poi risultato vincitore, e soprattutto ha riscosso successo e approvazione da parte di tutti i partecipanti la mozione d’indirizzo presentata in vista del V Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze 2015: “In Gesù Cristo il Nuovo Umanesimo”.

Il Congresso si è concluso con l’elezione del nuovo Presidente Nazionale Maschile, Marco Fornasiero, e con il discorso del Presidente uscente Stefano Nannini, che per il biennio 2012-2014 si è impegnato e ha lavorato con entusiasmo, passione e dedizione autentica per far crescere la nostra cara e bella FUCI.

Sono stati sicuramente giorni di intensa attività, ma soprattutto pieni di gioia, di amicizia, di ricerca, di condivisione e di crescita! È questo ciò che caratterizza il nostro spirito fucino!

 

Martina Ricci

Toscana Oggi 25/05/2014, pag. 12

Cerca nel sito

Agenda

 ◄◄ 
 ◄ 
 ►► 
 ► 
Luglio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Seguici su